Poggio a Caiano (PO) - Villa medicea di Poggio a Caiano. Concerto per Organo del Maestro Francesco Giannoni

20/12/2018

Poggio a Caiano (PO) - Villa medicea di Poggio a Caiano.

Villa medicea di Poggio a Caiano - Teatrino di corte e Organo di Lorenzo Testa  - 1703

Giovedì 20 Dicembre, alle 21.15 il Comune di Poggio a Caiano e  la Villa medicea di Poggio a Caiano presentano nel Teatrino di corte della Villa un concerto per uno scambio di auguri tra le note con i cittadini e il pubblico. Protagonista d'eccezione del concerto del Maestro Francesco Giannoni sarà il raro e prezioso organo di Lorenzo Testarealizzato nel 1703, uno dei pochi strumenti musicali di origine medicea sopravvissuti. Quasi certamente legato alle attività musicali promosse dal Gran Principe Ferdinando, lui stesso cembalista di un certo valore.

Dopo la morte del Gran Principe Ferdinando, 1713, l’organo fu impiegato esclusivamente per accompagnare il servizio liturgico, prima nella cappella della Villa di Lappeggi (1732) e poi, almeno dal 1786, nella cappella della Villa di Poggio. Rimosso dalla cappella, negli anni ottanta, per il restauro, l’organo, perfettamente funzionante è stato esposto per vari anni in Palazzo Pitti. Nel 1996 l’organo è stato riportato a Poggio e collocato nel teatro, non solo perché la cappella non era più un ambiente idoneo ad ospitare un così prezioso strumento, ma anche per restituirle il suo originario ruolo "profano".

Il Maestro Francesco Giannoni eseguirà un programma musicale pensato appositamente per questa tipologia di organo. La panoramica di autori organistici tra '700 e inizio '800 si apre però con l'olandese Jan Pieterszoon Sweelinckche ha l'onore di introdurre il recital con la celebre melodia detta “Aria di Fiorenza” o “Ballo del Granduca”, ballo che Emilio de' Cavalieri compose in occasione del matrimonio di Ferdinando I dei Medici con Cristina di Lorena.
Il concerto prosegue con le composizioni di autori originari della zona tra Firenze, Pistoia e Prato, dal pratese Domenico Zipoli al pistoiese Giuseppe Gherardeschi, dal fiorentino Gasparo Sborgi al suo più celebre concittadino Luigi Cherubini. 

Il programma:

Jan Pieterszoon Sweelinck (1562-1621)               
Ballo del Granduca

Domenico Zipoli (1688 – 1726)                            
Elevazione
Canzona
Pastorale

Gaspero Sborgi (1757 – 1819)                               
Offertorio
Elevazione
Postcommunio

Francesco Feroci (1673-1750)                               
Pastorale bigia fatta apposta per la Gigia

Luigi Cherubini (1760 – 1842)                             
Sonata per l’organo di Schönau

Anonimo pistoiese sec. XVIII                              
Elevazione

Giuseppe Gherardeschi (1759 – 1815)                
Per Offertorio

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria tel. 055 8798779 - info@prolocopoggioacaiano.it

Villa Medicea di Poggio a Caiano e Museo della Natura Morta
Piazza de Medici 14, 59016 Poggio a Caiano (PO)
tel. 055877012 

facebook_120x120px   app-icon2 @VillaMediceaPoggioaCaiano