Siena - Pinacoteca nazionale. Apertura regolare festiva ore 9 - 13. Annullata apertura straordinaria pomeridiana.

15/08/2018

Siena - Pinacoteca nazionale

Siena (SI) - Pinacoteca Nazionale, Ambrogio Lorenzetti, Piccola Maestà, 1340 ca.

15 Agosto 2018. Apertura regolare festiva ore 9 - 13. ANNULLATA apertura straordinaria pomeridiana dalle 13 alle 17. Ci scusiamo per il disagio.

La Pinacoteca è ospitata nei Palazzi Bonsignori, un grande edificio quattrocentesco restaurato nell’Ottocento, e Brigidi, costruito nel Trecento. Il museo, inaugurato nel 1932 con l’allestimento di Cesare Brandi, famoso storico dell’arte originario di Siena e primo direttore dell’Istituto Centrale per il Restauro, raccoglie la più importante collezione di dipinti su tavola a fondo oro del Trecento e del Quattrocento senese. Tra questi, solo per citare i più noti, opere di Duccio, Simone Martini, Pietro e Ambrogio Lorenzetti, per il Trecento, Sano di Pietro, Giovanni di Paolo, Sassetta, Matteo di Giovanni e Francesco di Giorgio Martini, per il Quattrocento. Spiccano tra i capolavori la preziosa ed elegante Madonna dei Francescani di Duccio e La Piccola Maestà di Ambrogio Lorenzetti oltre allo Sposalizio mistico di S. Caterina fra S. Antonio e il Battista, di Michelino da Besozzo, l’unico firmato dall’artista.

L’esposizione comprende anche la pittura del Cinquecento senese, con opere dei due maggiori protagonisti della prima metà del secolo, Domenico Beccafumi e Giovanni Antonio Bazzi detto il Sodoma, e del Seicento con pale d’altare e dipinti di artisti senesi di fama come Francesco Vanni, Alessandro Casolani, Rutilio Manetti , Astolfo Petrazzi e Bernardino Mei.

Nel museo è ospitata anche la Collezione Spannocchi-Piccolomini, raccolta donata dall’omonima famiglia senese alla città, nel 1835. Sono esposti dipinti di artisti del Quattro-Cinquecento dell’Italia del Nord, fiamminghi, tedeschi e olandesi, tra cui spiccano per importanza un San Girolamo di Albrecht Durer e una Natività di Lorenzo Lotto.

Infine dalla sala dedicata alle sculture con rilievi e lapidei del Trecento e del Quattrocento, si gode un ampio panorama sulla città e sulla campagna.

Pinacoteca Nazionale di Siena  
Via San Pietro, 29, 53100 Siena
Tel. 0577 281161
pm-tos.pinacoteca-si@beniculturali.it