Cortona (AR) - Area archeologica del Sodo. Teatro Archeologico "Keep calm & Love Archaelogy"

17/07/2022

Cortona (AR) - Area archeologica del Sodo

SODO - Teatro archeologico 2022

Debutta il 17 luglio la IV edizione di Teatro Archeologico "Keep calm & Love Archaelogy", la rassegna  ideata e organizzata dall’associazione rumorBianc(O) nei siti archeologici di Cortona, realizzata con il contributo della Fondazione CR Firenze e promosso dal Comune di Cortona, dal Museo MAEC e dell’Accademia Etrusca in accordo con la Direzione regionale dei Musei della Toscana e della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle province di Siena, Grosseto e Arezzo, e con il sostegno di Cortona Photo Academy.

Teatro Archeologico accetta anche quest’anno la sfida di promuovere il linguaggio teatrale fuori dai suoi luoghi tradizionali contribuendo alla valorizzazione del patrimonio dell’area archeologica del Sodo attraverso un ricco cartellone che conferma per il secondo anno consecutivo, la collaborazione con Sosta Palmizi.

L’edizione 2022 di Teatro Archeologico si compone di quattro appuntamenti con quattro format sempre diversi, tutti capaci di coniugare il fascino della storia antica con l’attualità del teatro, della danza e della musica contemporanei. Ogni appuntamento vedrà infatti la presenza di una mostra fotografica curata dalla Cortona Photo Academy che con i suoi scatti ripercorrerà la storia di Teatro Archeologico fin dalla sua nascita. 

Domenica 17 luglio, al Parco del Sodo la compagnia Atto Due alle 21.15, porterà in scena "Nessun elenco di cose storte", scritto e diretto da Oscar De Summa, e interpretato da Sandra Garuglieri. Lo spettacolo sarà preceduto, alle 18.30, da un talk archeologico mediato da Patrizia Rocchini (Biblioteca del Comune di Cortona), con l’attrice Sandra Garuglieri e l’etruscologa Simona Rafanelli, direttrice del Museo civico "Isidoro Falchi" di Vetulonia.

Domenica 31 luglio alle 18.30 l’associazione Sosta Palmizi presenta in anteprima regionale "Agata", un duo del danzatore Giorgio Rossi con il pianista Livio Minafra, vincitore del prestigioso premio Top Jazz .

Domenica 7 agosto alle 18.30 un’esperienza alla scoperta degli Etruschi curata da Omnia Guide. Alle 21.15 in scena la compagnia E20inscena con uno spettacolo di Letizia Russo, diretto da Laura Curino e interpretato da Fabio Mascagni.

Mercoledì 10 agosto, oltre alle stelle della notte di San Lorenzo, andrà in scena Torso Virile Colossale”, il nuovo progetto musicale del cantautore Alessandro Grazian, ispirato all’immaginario del cinema peplum nostrano.

Ingresso 15 euro comprensivo dello spettacolo e di tutte le attività in programma nella data prescelta e ristoro, gratuito per i bambini fino a 4 anni.

I biglietti saranno acquistabili anche online all’indirizzo 
https://www.maec.app. Per maggiori informazioni su costi, modalità e prenotazioni, inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@rumorbianco.it. Prenotazione obbligatoria.

Area archeologica del Sodo e Tomba di Camucia
Loc. Sodo di Cortona - 52044 Cortona (AR)
info@cortonamaec.org
www.cortonamaec.org

Documenti da scaricare