Cerreto Guidi (FI) - Villa medicea di Cerreto Guidi. F@Mu Giornata Nazionale Famiglie al museo.

09/10/2016

Cerreto Guidi (FI) - Villa medicea di Cerreto Guidi e Museo storico della Caccia e del Territorio

locandina famiglie al museo 2016

Domenica 9 ottobre è in programma la quarta edizione della Giornata Nazionale Famiglie al Museo con "Giochi e gare al museo”. Il progetto quest’anno trasforma i musei in luoghi interattivi in cui allenare la mente. Giocando, gareggiando, confrontandosi i bambini potranno apprendere l’arte, la storia, la scienza, le tradizioni; una mente allenata e ben esercitata, proprio come il corpo di un atleta, sarà reattiva e pronta ad affrontare sfide culturali sempre più difficili. Il gioco come prima forma di apprendimento e proprio attraverso il gioco i bambini, con i loro familiari, come gli antichi atleti greci, apprenderanno e faranno propri valori, informazioni, “cultura”. Il premio in palio è, sopra ogni altra cosa, l’arricchimento personale: attraverso i valori culturali, quelli che scopriranno nel corso delle attività in museo, ma anche attraverso i valori di condivisione e rispetto nei confronti degli altri partecipanti, che non sono avversari, ma concorrenti.
Anche quest’annola  Villa medicea di Cerreto Guidi e il Museo storico della Caccia e del Territorio aderiscono al progetto e presentano in collaborazione con il Comune e con il MuMeLoc-Museo della Memoria Locale  il "Giocatrekking" un ricco programma di iniziative dedicato ai ragazzi e ai loro accompagnatori di ogni età.
Il percorso parte dal cuore della città,l a sede del MuMeLoc in piazza Dante Desideri con una gara a tempo per la costruzione di un cavallo di legno e prosegue con un trekking quiz sui personaggi illustri di Cerreto Guidi. Alle 16.30 al via la caccia ai tesori nella Villa medicea e nel Museo storico della Caccia e del territorio: i piccoli visitatori guideranno genitori, nonni e accompagnatori  alla scoperta di oggetti, personaggi e costumi d'epoca; alla fine in premio una nuova mappa personalizzabile tutta dedicata a loro.

Prenotazione obbligatoria:
MuMeLoc 0571/906247
Biblioteca 0571/906219

 

Documenti da scaricare