Firenze - Chiostro dello Scalzo

Chiostro dello Scalzo
Via Cavour 69, 50123 Firenze.
Tel. 055 2388604
pm-tos.chiostroscalzo@beniculturali.it 

Direttore Marco Mozzo
Tel. 055 2388626
marco.mozzo@beniculturali.it

Il chiostro era l'atrio della cappella della Compagnia dei Disciplinati di San Giovanni Battista, detto dello Scalzo, fondata nel 1376.
Il grande pittore fiorentino Andrea del Sarto affrescò a più riprese, dal 1509 al 1526, le pareti del chiostro con scene monocrome rappresentati la Vita del Battista e le Virtù.
Due episodi della serie furono eseguiti dal Franciabigio, in occasione dell'assenza di Andrea del Sarto.

Ingresso libero

ORARI
lunedì, giovedì, 1°, 3°, 5° sabato, 2a e 4a domenica di ogni mese, ore 8.15 - 13.50.
Giovedì dalle 10 alle 13.30 in collaborazione con gli Amici dei Musei
Chiusura: martedì, mercoledì, venerdì, 2° e 4° sabato, 1 a, 3 a, 5 a domenica del mese. 1 gennaio e 25 dicembre.

Inoltre, grazie al rinnovato accordo di collaborazione con gli  Amici dei Musei, che affiancano il personale del Polo museale, proseguono le aperture straordinarie in alcuni venerdì.  Di seguito le nuove date fino ad Aprile 2017:

GENNAIO Venerdì 27 
FEBBRAIO Venerdì 3,10 e 24
MARZO Venerdì 10 e 24
APRILE Venerdì 7 e 21

Come arrivare al Chiostro dello Scalzo

Come raggiungerci:
Aereo
: Dall'aeroporto Amerigo Vespucci, con l'autobus navetta VOLA IN BUS fino alla Stazione di Santa Maria Novella.
Automobile: Parcheggio della Stazione di Santa Maria Novella.
Treno: Stazione di Santa Maria Novella
Autobus: Nei pressi della Stazione di Santa Maria Novella.Linee 1, 17, fermata Piazza San Marco.
Percorso pedonale: Dalla stazione circa 5 minuti, attraverso il centro storico della città

Il Museo è accessibile alle persone disabili.

Firenze (FI) - Chiostro dello Scalzo, internoFirenze (FI) - Chiostro dello Scalzo, Andrea del Sarto, Battesimo delle moltitudini, 1509-1526