Polo Museale della Toscana

Istituito nel marzo 2015 (DPCM 171/2014), il Polo Museale della Toscana, diretto da Stefano Casciu,  gestisce, tutela e valorizza 44 luoghi della cultura di proprietà statale, alcuni dei quali sono inseriti nella World Heritage List dell'UNESCO. Un patrimonio culturale ricchissimo,  situato nelle province di Firenze, Siena, Arezzo, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato, Livorno e Grosseto. Pinacoteche, musei archeologici, cenacoli, ville medicee, fortezze, edifici di destinazione religiosa testimoniano la lunga storia della Toscana: dagli antichi insediamenti etruschi e romani fino al vasto patrimonio di arti visive che dal Medioevo all’Ottocento ha caratterizzato le produzioni artistiche toscane e italiane.

News

23/01/2018

Lucca - Museo Nazionale di Villa Guinigi. Presentazione del Busto di Cristo di Matteo Civitali, recuperato dai carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Firenze.

Martedì 23 gennaio, ore 16. Ingresso liberoLeggi

20/01/2018

Monsummano Terme (PT), Museo Nazionale di Casa Giusti. "Tè a Casa Giusti e incontri musicali" 2018

Tutto il programma della rassegna. Domenica 21 gennaio, alle 16 inaugurazione con la "Presentazione dell'Elogio della follia (1511) di Erasmo da Rotterdam" a cura di Caterina Ranieri. Ingresso libero.Leggi

20/01/2018

Calci (PI) - Museo Nazionale della Certosa Monumentale. Inaugurato il Chiostro del Capitolo restaurato grazie al contributo del progetto del FAI I Luoghi del Cuore

Sabato 20 gennaio 2018. Leggi

18/01/2018

Un patto per l'archeologia, un patto per Firenze, l'Italia e l'Europa

Presentato l'accordo tra le Gallerie degli Uffizi ed il Polo museale della Toscana per la valorizzazione del Museo Archeologico Nazionale di Firenze. Leggi

02/01/2018

Firenze - Giardino della Villa di Castello. Nuovo orario: a gennaio aperto tutti i giorni

Da lunedì a domenica dalle 8.30 alle 16.30, ingresso gratuito. Chiuso solo il 25 gennaio. Leggi

RSS