Polo Museale della Toscana

Istituito nel marzo 2015 (DPCM 171/2014), il Polo Museale della Toscana, diretto da Stefano Casciu,  gestisce, tutela e valorizza 44 luoghi della cultura di proprietà statale, alcuni dei quali sono inseriti nella World Heritage List dell'UNESCO. Un patrimonio culturale ricchissimo,  situato nelle province di Firenze, Siena, Arezzo, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato, Livorno e Grosseto. Pinacoteche, musei archeologici, cenacoli, ville medicee, fortezze, edifici di destinazione religiosa testimoniano la lunga storia della Toscana: dagli antichi insediamenti etruschi e romani fino al vasto patrimonio di arti visive che dal Medioevo all’Ottocento ha caratterizzato le produzioni artistiche toscane e italiane.

News

19/07/2017

Firenze, Cenacolo di Sant'Apollonia. Chiusura temporanea

Si informa il gentile pubblico che mercoledì 26 e giovedì 27 luglio 2017 il Cenacolo di Sant’Apollonia sarà chiuso al pubblico Leggi

21/07/2017

Luoghi della cultura: aperture del 14 e 15 agosto 2017

Aperture dei luoghi della cultura del Polo museale della ToscanaLeggi

19/07/2017

Diaframmi Chiusi No Stop “Summer Edition”

Sabato 22 luglio prende il via circuito di mostre ed eventi fotografici nei più importanti musei del centro storico della cittadina di Chiusi in provincia di Siena Leggi

19/07/2017

Firenze - Museo archeologico - Riapertura ingresso principale al pubblico

L'ingresso principale del Museo archeologico di Firenze, in Piazza Santissima Annunziata 9b, è nuovamente accessibile al pubblicoLeggi

07/07/2017

Cerreto Guidi (FI) - Villa medicea di Cerreto Guidi. La tradizione nell’arte di Gino Terreni: la caccia e la vita nei campi in Toscana

7 Luglio - 17 Settembre 2017. Mostra retrospettiva omaggio a Gino Terreni a cura di Cristina Gnoni Mavarelli e Leonardo Giovanni Terreni. Leggi

RSS