Polo Museale della Toscana

Istituito nel marzo 2015 (DPCM 171/2014), il Polo Museale della Toscana, diretto da Stefano Casciu,  gestisce, tutela e valorizza 44 luoghi della cultura di proprietà statale, alcuni dei quali sono inseriti nella World Heritage List dell'UNESCO. Un patrimonio culturale ricchissimo,  situato nelle province di Firenze, Siena, Arezzo, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato, Livorno e Grosseto. Pinacoteche, musei archeologici, cenacoli, ville medicee, fortezze, edifici di destinazione religiosa testimoniano la lunga storia della Toscana: dagli antichi insediamenti etruschi e romani fino al vasto patrimonio di arti visive che dal Medioevo all’Ottocento ha caratterizzato le produzioni artistiche toscane e italiane.

News

01/05/2018

#1maggioalmuseo. Le aperture, gli orari e le iniziative dei musei e dei luoghi della cultura del Polo museale della Toscana

Martedì 1° maggio 2018. Molti musei, aree archeologiche e monumenti del Polo Museale della Toscana resteranno aperti insieme ai tanti musei statali in tutta Italia.Leggi

01/05/2018

Sciopero generale del 1 maggio 2018. Come potrebbero cambiare gli orari dei musei e dei luoghi della cultura del Polo museale della Toscana

Le aperture garantite e gli orari dei musei e luoghi della cultura.Leggi

30/04/2018

Ville medicee di Cerreto Guidi, Giardino della Villa di Castello e Villa La Petraia. International Jazz Day 2018. UNESCO in Musica

Lunedì 30 aprile e martedì 1 maggio 2018. Live jazz, visite guidate e presentazioni. Ingresso gratuito. Leggi

28/04/2018

Siena - Pinacoteca nazionale. Visite guidate gratuite

Dal 28 aprile al 1 luglio 2018, il sabato e la domenica, comprese nel biglietto d'ingresso al museo.Leggi

27/04/2018

Lucca - Museo nazionale di Palazzo Mansi. "Conoscere per conservare. Conservare per conoscere"

Venerdì 27 aprile, ore 15.30. Presentazione della nuova catalogazione della collezione di costumi a cura di Bruna Niccoli. Ingresso libero Leggi

RSS