Polo Museale della Toscana

Istituito nel marzo 2015 (DPCM 171/2014), il Polo Museale della Toscana, diretto da Stefano Casciu,  gestisce, tutela e valorizza 44 luoghi della cultura di proprietà statale, alcuni dei quali sono inseriti nella World Heritage List dell'UNESCO. Un patrimonio culturale ricchissimo,  situato nelle province di Firenze, Siena, Arezzo, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato, Livorno e Grosseto. Pinacoteche, musei archeologici, cenacoli, ville medicee, fortezze, edifici di destinazione religiosa testimoniano la lunga storia della Toscana: dagli antichi insediamenti etruschi e romani fino al vasto patrimonio di arti visive che dal Medioevo all’Ottocento ha caratterizzato le produzioni artistiche toscane e italiane.

News

27/08/2017

Chiusi (SI). Giornata degli Etruschi. Sulle orme di Porsenna. Apertura straordinaria Museo nazionale Etrusco.

Domenica 27 agosto 2017, dalle 9.45 presentazioni, incontri, visite guidate e laboratori didattici tematici anche per un pubblico con disabilità visiva e cognitiva. Leggi

25/08/2017

Calci (PI) - Museo Nazionale della Certosa Monumentale. Apertura straordinaria

Venerdì 25 agosto dalle 20.30 visite guidate e alle 21.15 Gianfranco Brunelli intervista Enrico Letta e presenta "Contro venti e maree. Idee sull'Europa e sull'Italia"Leggi

09/08/2017

Firenze - MAF Museo Archeologico Nazionale: “Le Stelle del MAF”

Fino al 27 settembre 2017, tutti i mercoledì, aperture straordinarie serali con biglietto ridotto e visite guidate gratuite.Leggi

08/08/2017

Musei statali di Arezzo e provincia. ScopriAMO I MUSEI

Agosto, settembre e ottobre 2017: aperture straordinarie mattina e sera, visite guidate, concerti e conferenze. Tutto il programma.Leggi

28/07/2017

Musei, aree archeologiche, monumenti e luoghi della cultura del Polo museale della Toscana - Piano di Valorizzazione 2017

Da agosto a ottobre 2017, mattina e sera, un articolato programma di aperture straordinarie, incontri, presentazioni, spettacoli, concerti e visite guidate.Leggi

RSS